Renegade

Marko Arnautovic, ribelle coi piedi da fenomeno, rinnegato con la testa matta, sembra finalmente aver trovato la sua pace anteriore in una sperduta cittadina dell’Inghilterra, lontano dai prestigiosi palcoscenici che aveva assaggiato a solo 20 anni.

Leggi
Choose to be Tony Pulis

Vi chiederò una cosa: se doveste scegliere un allenatore sul quale modellare il vostro stile di vita chi prendereste? Bella domanda. Noi non vi consiglieremo né Mourinho né Guardiola né tantomeno uno di quelli che vedete costantemente sulla panchina di una grande squadra. Non Ancelotti, non Klopp, non Conte e nemmeno quel magnifico maledetto del…

Leggi
Tutti Bony a parole

Nel calcio (come nella vita del resto) la miglior difesa è l’attacco. Inutile girarci intorno: puoi avere un buon gioco, difenderti con intensità, ma se non la butti dentro, è difficile che tu raggiunga i tuoi obiettivi. Ecco perché i centravanti, quelli puri e perché no, un po’ vecchia maniera, diventano in certe occasioni pedine imprescindibili.…

Leggi
Álvaro Negredo: fame di gloria

“Un attaccante senza fame è come un pub senza birra” Vi immaginereste mai un pub senza birra? Difficile. Sarebbe oltraggioso chiamarlo “pub”: la birra è il collante che lega e soprattutto vivacizza un ambiente gioviale, unico. Persone sconosciute possono ritrovarsi abbracciate ad esultare per un gol, oppure consolarsi a vicenda per una partita persa. Insomma,…

Leggi
Fermate il ciclone Tottenham

Il ciclone è una perturbazione atmosferica violenta e con andamento rotatorio, caratterizzata da forti venti pericolosi e piogge abbondanti: uragani, tifoni, tornado, per esempio. Bene, ora immaginate una squadra di calcio così. Una perturbazione atmosferica in grado di spazzare via l’avversario a suon di gol, sarebbe incredibile: leviamo il condizionale, perché questa squadra esiste già.…

Leggi