Griezmann e Ronaldo: diversi ma non troppo

Così diversi, eppure così uguali. Uno, il portoghese bionico, ha vinto tutto quello che è umanamente possibile vincere e anche qualcosina in più. È il re incontrastato della Madrid in blanco e la scorsa estate si è tolto anche lo sfizio, e che sfizio, di vincere l’Europeo con la sua nazionale. L’altro è il jefe…

Leggi
Casemiro, il fedelissimo

Ci sono allenatori che, entrando in un nuovo ambiente, piombando in uno spogliatoio con gerarchie e leader già designati scelgono alcuni elementi come pilastri per il proprio stile di gioco. Dinamica questa da cui non sfuggi neanche se ti chiami Zinedine Zidane, neanche se l’ambiente è uno a te stranoto. Tra i Blancos è facile trovare…

Leggi
Quando a vincere è la burocrazia

Dopo un inizio di stagione perfetto, tra l’approdo alla fase a gironi in Europa League e l’esordio vincente alla prima di campionato, il Sassuolo si è imbattuto in un inatteso e singolare incidente di percorso durante la sfida contro il Pescara di domenica scorsa. Nulla ne può Eusebio Di Francesco, che come sempre ha preparato la partita al meglio…

Leggi
Rafael van der Vaart, showtime

Io sono un istrione, ma la genialità è nata insieme a me, nel teatro che vuoi dove un altro cadrà, io mi surclasserò. Charles Aznavour Tra le varie definizioni del termine istrione, la migliore è sicuramente quella di “un attore che recita servendosi dell’enfasi per colpire il pubblico con effetti scenici”. Se considerassimo questa definizione, Rafael…

Leggi
Bienvenido Leganés

Caldo, bollente sole madrileno. Mai come quest’anno la teoria eliocentrica di Copernico e Galileo ha avuto più decisa conferma, alla faccia dei detrattori blaugrana. L’Universo calcistico ruota tutto attorno a Madrid, centro di gravità dei maggiori successi della stagione. A Madrid ci si è contesi la conquista dell’Escorial e la Champions League; i due simboli della capitale, Cristiano…

Leggi
Crociata per Morata

Mi dispiace, devo andare, il mio posto è là semicit. Álvaro Morata La citazione chiaramente non è sua, bensì dei Pooh che, come sempre, ci avevano visto lungo. Infatti non poteva esserci frase più azzeccata per descrivere l’addio consumatosi tra Álvaro Morata e la Juventus, dopo che il Real Madrid ha esercitato il diritto di recompra per…

Leggi
Essere Kroos

“Non parla tanto, ma ogni suo lancio è una parola chiara e decisa in un concerto di ombre” Anonimo Va bene, la citazione ce la siamo inventata noi. Siamo stati costretti a farlo perché, ahinoi, Toni Kroos è un giocatore di poche – pochissime – parole. Per fortuna in campo è un professore di grammatica e letteratura, ama…

Leggi
Storie: Spice Boy

“I don’t believe it. David Beckham scores a goal to take England all the way to the World Cup finals!” Wembley, 6 ottobre 2001: un Becks ventiseienne, con una punizione magistrale, sancisce la qualificazione dell’Inghilterra ai Mondiali di calcio che si disputeranno l’anno successivo in Corea Del Sud. Non è sicuramente la svolta della sua…

Leggi
Storie: il puma

Se un giorno vi si presentasse qualcuno pronto a raccontarvi le gesta di un centrocampista brasiliano tutto tecnica, estetica e samba, sicuramente penserete che vi stia per raccontare la carriera di Rivaldo, di Juninho Pernambucano, di Kakà o al limite quella di Kléberson. Se un giorno vi si presentasse qualcuno pronto a raccontarvi le gesta di un brasiliano…

Leggi