L’idea di Rambo

Ah, l’allenatore: che ruolo complicato. Con il passare del tempo deve adattarsi come un camaleonte per sopravvivere nella torrida e confusionaria giungla calcistica, deve mantenere la propria identità senza snaturarsi troppo. Insomma, il ruolo dell’allenatore è come un pendolo che oscilla tra il gioco del passato, quello del presente e quello del futuro. Ronald Koeman…

Leggi
Feyenoord, lavoro e sogni

Olanda. Paese della leggerezza, paese dove i limiti iniziano quando termina la fantasia, dove i confini delle proprie possibilità si tracciano autonomamente. Patria del bello come culto, del prevalere della forma sulla sostanza. Così nella società, così nella cultura. E così, immancabilmente, anche nel calcio. Gli ‘Orange’, fautori del “calcio totale”, non possono essere che…

Leggi
Storie: Sandro Ciotti, la voce del calcio

“La Radiocronaca è un esercizio che rimane più alto della telecronaca. E’ come una splendida amante che però va rispettata come se fosse una moglie. Un esaltante modo di comunicare, in diretta, a milioni di ascoltatori che pendono dalle tue labbra. Ma obbliga ad un’attenzione feroce.” Sandro Ciotti 5 Maggio 1963 L’Italia si lasciava alle spalle…

Leggi