L’odore della rivincita

Il nome Birsa, che deriva dal greco Βύρσα, era un tempo il nome della cittadella dell’antica Cartagine, patria dell’ambizioso generale Annibale e città tra le più importanti dell’antichità, almeno prima che venisse rasa al suolo dai Romani. Inoltre la parola Βύρσα era usata dai greci per indicare la pelle di animale: secondo un’antica leggenda la fondatrice di Cartagine Didone, giunta in…

Leggi
Marco Borriello, “er Dandi”

Anno 2016. Nell’era più social di sempre, in cui apparire è più importante che essere ed una foto o un video valgono il doppio di una bella parola, è risorta dalle ceneri la Banda della Magliana, una versione 2.0 dello storico gruppo di criminali che dal 1975 ha comandato Roma e dintorni. Niente pistole, spaccio internazionale o regolamenti…

Leggi
Nicolas Burdisso: anime salve

In ogni storia di calciatore c’è della sofferenza, piccola o grande che sia Nicolas Burdisso Altos de Chipiòn, cuore dell’Argentina, nella provincia che porta il cognome di quell’Ivan Ramiro dell’Inter ma che ha visto nascere, crescere e diventare uomo un altro difensore da antologia: Nicolas Burdisso, El Leòn. A Cordòba c’è un po’ di tutto: las…

Leggi
Miguel Veloso, le briciole di pane ritrovate

Certi amori fanno giri immensi e poi tutto ad un tratto, quando nessuno se lo aspetta, ritornano. Arrivano come un fulmine a ciel sereno che abbaglia le persone attonite ad osservarlo. È successo così anche a Miguel Veloso, che ha riscoperto la sua passione per il Genoa dopo pochi anni, forse grazie anche alla moglie Paola, figlia del…

Leggi
Suonalo ancora Gila

Il 5 Luglio 1982 l’Italia sconfigge il Brasile con una tripletta di Paolo Rossi in una storica partita per gli azzurri, che si laureeranno campioni del Mondo poco dopo. Quello stesso giorno nasce Alberto Gilardino, il quale 24 anni dopo, questa volta a Berlino, avrà l’onore di alzare la stessa coppa conquistata dai ragazzi di…

Leggi
Quando volare non basta

Il calcio era il mio sogno. E i sogni si conquistano con i sacrifici. Luca Toni è un ragazzo arrivato tardi nel grande calcio e, da quest’ultimo, sempre visto con diffidenza. Insieme ad un bagaglio statistico impressionante si è da sempre trascinato il disprezzo e l’incomprensione degli esteti calcistici, incapaci di cogliere le sue qualità…

Leggi