Storie: o Maestro

I capelli lunghi, lo sguardo cupo e scuro come l’iride dei suoi occhi, la testa sempre alta, i calzettoni tirati giù e la maglia numero 10 sulle spalle: Manuel Rui Costa da Lisbona è sempre stato questo, fin dai primi anni di carriera nelle giovanili del Benfica nel quale fu portato da un certo Eusebio,…

Leggi
Medel exul

No, nessuno ha ucciso i propri figli per poi fuggire a Corinto. E no, la tragedia in questione non l’ha scritta Ennio. Per chi ha studiato il latino il titolo può esser suonato familiare, visto il gioco di parole per richiamare la Medea exul: non che ci aspettassimo che il nostro pubblico fosse composto da…

Leggi
Mario Suárez: Disordini

Ogni sport contiene implicitamente il concetto di divertimento, in cui convivono libertà d’espressione e limiti nel seguire determinate regole; componenti tanto diverse quanto fondamentali, nessuna delle due potrebbe esistere senza l’altra. Il gioco del calcio, in quanto sport, non fa eccezione: ogni giocatore è libero di muoversi, tentare il tackle, il dribbling, il passaggio filtrante,…

Leggi
¡Amunt Prandelli!

AMUNT! è un espressione del dialetto valenciano appartenente ad un registro informale e gergale; come la maggior parte delle espressioni dialettali risulta intraducibile poiché, in italiano, verrebbe resa con In Alto, locuzione che non rende assolutamente l’idea. AMUNT! rappresenta il grido di battaglia del Valencia che, in quest’ultimo periodo, non sta certamente navigando in buone acque; proprio per questo è arrivato…

Leggi