Adieu Jules Bianchi, la morte di una stella che non ha potuto accendersi

5 ottobre 2014, circuito di Suzuka, Giappone. Questi sono la data e il luogo che racchiudono gli ultimi attimi di vita realmente vissuta dal giovane Jules Bianchi, pilota in forza alla Marussia, ma talento cresciuto e supportato dalla Ferrari; Jules parte dalla diciottesima casella in griglia, sempre nelle retrovie, con quella monoposto priva di ambizioni, tuttavia non come lui, che sogna di tornare lì dove…

Leggi