Le Pepite di Denver

Inventare storie è una caratteristica che spetta e compete a chi, con lineare e fantasiosa armonia linguistica, riesce a estrapolare dalla propria mente qualcosa che possa far reagire, istintivamente, senza coscienza, una sensazione di stupore e piacere nella testa di chi ascolta. Il cervello deve nutrirsi dei racconti ‘bardici‘, così come gli occhi devono saziarsi…

Leggi
Tra successo e fallimento, Mavs e Nowitzki

Anno del signore 1998: mentre Zinedine Zidane illumina i cieli di Francia, dalla vicina Germania si alza, direzione Vancouver, un aereo con a bordo un ragazzino di appena vent’anni, un piccolo grande uomo di 2 metri e 13 centimetri. Ad attenderlo c’è il Draft NBA e quel ventenne tedesco è il miglior prospetto europeo di quell’annata. Verrà selezionato con…

Leggi
Brooklyn Nets, il buio in fondo al tunnel

Caliamoci tutti un attimo nella mentalità calcistica europea. Se ci dicessero che in NBA c’è una squadra con un ricchissimo oligarca russo come presidente, con uno stadio strepitoso inaugurato appena 4 anni fa, che, per di più, ha sede in una delle città più belle del mondo ma che rischia seriamente di arrivare ultima, cosa…

Leggi
Call it Magic

Orlando non è una città qualunque. E’ una striscia di terra levigata dolcemente dal sole, riscaldata dal calore di quei turisti che si recano in Florida, durante la parte migliore della stagione, per osservare i colori del tramonto e le bellezze nascoste dalla natura. Non a caso è soprannominata ‘the city beautiful‘, il che lascia intendere…

Leggi
George and Pacers: our time is now

In Indiana, il basket è come il calcio in Italia, al bar la mattina non si parla d’altro e attorno ad esso gira molto della vita degli abitanti dello stato. Si dice che nel cortile di ogni casa ci sia almeno un canestro e che se un vigile passa e non lo trova, vada a chiedere…

Leggi
La nuova brezza della città del vento

Estate di grandi cambiamenti quella vissuta fin qui a Chicago. I Bulls, dopo aver mancato l’accesso ai Play Off per la prima volta dal 2008, hanno attuato una vera e propria rivoluzione, cambiando buona parte del roster, per una squadra che in vista della nuova stagione si presenta come una delle più interessanti. La notizia più…

Leggi
F1 Silverstone, il sole bacia King Lewis

Innanzitutto bisogna fare una premessa sulle fasi iniziali della corsa: è verissimo che la pioggia è scesa copiosa sull’asfalto di Silverstone nelle ore precedenti allo start del gran premio della Gran Bretagna, ma è altrettanto vero che nei minuti antecedenti e al momento dello spegnimento dei semafori gli scrosci d’acqua erano cessati e che le nubi plumbee…

Leggi
Le vite di Juan Martin Del Potro

Non ricordo molto di quella sera. Sarà perché ormai sono passati diversi anni, sarà perché ero comunque ancora abbastanza piccolo e il giorno dopo c’era scuola, sarà perché si giocava di lunedì, e dai, una finale di lunedì non si può sentire, sta di fatto che la memoria di quella giornata newyorchese di fine estate…

Leggi
Adieu Jules Bianchi, la morte di una stella che non ha potuto accendersi

5 ottobre 2014, circuito di Suzuka, Giappone. Questi sono la data e il luogo che racchiudono gli ultimi attimi di vita realmente vissuta dal giovane Jules Bianchi, pilota in forza alla Marussia, ma talento cresciuto e supportato dalla Ferrari; Jules parte dalla diciottesima casella in griglia, sempre nelle retrovie, con quella monoposto priva di ambizioni, tuttavia non come lui, che sogna di tornare lì dove…

Leggi