Essere Griezmann

“Quando entrarono in contatto con me parlarono con i miei agenti, ma non se ne fece nulla. Stavo già giocando la Segunda con la Real, non volevo trasferirmi in un’altra squadra nella stessa divisione.” Antoine Griezmann, intervistato da una tv francese. La società interessata a lui nel 2009, anno a cui risalgono i fatti narrati nell’intervista, era…

Leggi
Paul Pogba: should I stay or should I go?

Si avvicina l’estate, e con lei iniziano a farsi spazio i primi tormentoni. Si, proprio loro, quelle canzoni che entrano nella testa e per 3 mesi non ne escono più: “El Perdon” di Enrique Iglesias e “Roma-Bangkok” del duo Ferreri-Baby K hanno fatto impazzire i giovani lo scorso anno, ma ci riesce davvero difficile se non impossibile scordate “Waka…

Leggi
Brexit: un autogol politico

“You Kante Play”: N’Golo Kante, centrocampista difensivo del Leicester City, è uno dei tanti calciatori che potrebbe, dalla stagione 2016 -2017, non militare più in Premier League qualora il Regno Unito decidesse, a seguito del referendum che si terrà il prossimo 23 giugno, di lasciare l’Unione Europea. A fronte di un’autonomia più o meno desiderata, il…

Leggi
Dentro la favola Leicester: lo spirito della prima linea

Siamo tutti d’accordo. Il Leicester di Claudio Ranieri sarà noto ai posteri come quella squadra aggressiva, affamata e concreta capace di azzannare la Premier League facendo leva su di un potere tanto nascosto quanto devastante, conosciuto come spirito di sacrificio. La solidità difensiva – dove con il termine “difensiva” s’intende la fase stessa nella sua…

Leggi
Dentro la favola Leicester: la Grande Muraglia delle Midlands

Contieni, difendi, riparti e concludi. Mal che vada, si ricomincia da capo: questa è un po’ la filosofia che l’assetto tattico del Leicester ha adottato una volta capito che il miracolo s’aveva da fare. Non più sconclusionatezza, non più l’abbondanza del cuore rispetto al cervello: man mano che la stagione avanzava, Ranieri e compagnia hanno…

Leggi
Una stella per splendere

La divisa da calcio è uno dei tre oggetti fondamentali per giocare una partita, insieme ad un pallone e due porte. La maglia e i pantaloncini infatti hanno come scopo principale quello di dividere e far risaltare i componenti delle due squadre, per differenziarli a prima vista. Una maglietta da calcio però è sempre stata…

Leggi
Storie: Spice Boy

“I don’t believe it. David Beckham scores a goal to take England all the way to the World Cup finals!” Wembley, 6 ottobre 2001: un Becks ventiseienne, con una punizione magistrale, sancisce la qualificazione dell’Inghilterra ai Mondiali di calcio che si disputeranno l’anno successivo in Corea Del Sud. Non è sicuramente la svolta della sua…

Leggi
Crotone, Cenerentola Made in Sud

21 giugno 2009, allo Stadio Vigorito di Benevento si gioca la partita di ritorno dei play-off di Lega Pro Prima Divisione che vede fronteggiarsi i padroni di casa ed il Crotone, dopo la gara d’andata disputata una settimana prima in Calabria terminata sul risultato di 1-1. Nel primo tempo Caetano Calil segna l’unico gol del match che varrà dunque…

Leggi
Weigl, il pittore di Dortmund

A 20 anni di solito ci si sveglia per andare all’università o al lavoro. A 20 anni di solito il sabato lo si passa a giocare a calcio con gli amici. Julian Weigl invece a 20 anni si sveglia la mattina per andarsi ad allenare con il Borussia Dortmund. Il sabato invece i suoi “amici”…

Leggi