Le vertigini di Cataldi

9 marzo 2015, ore 22.20 circa, Stadio Olimpico di Roma. La Lazio sta schiacciando la Fiorentina per 3-0, inanellando la 4 vittoria consecutiva. È sicuramente la miglior Lazio dell’ultimo decennio; i tifosi se ne sono accorti e spingono finalmente la squadra (Lotito permettendo) come non accadeva da anni. C’è però un ragazzo che è più…

Leggi
Storie: Sandro Ciotti, la voce del calcio

“La Radiocronaca è un esercizio che rimane più alto della telecronaca. E’ come una splendida amante che però va rispettata come se fosse una moglie. Un esaltante modo di comunicare, in diretta, a milioni di ascoltatori che pendono dalle tue labbra. Ma obbliga ad un’attenzione feroce.” Sandro Ciotti 5 Maggio 1963 L’Italia si lasciava alle spalle…

Leggi
Gianmarco Tamberi, la Tempesta

“Siamo fatti anche noi della materia di cui son fatti i sogni; e nello spazio e nel tempo d’un sogno è racchiusa la nostra breve vita.” LA TEMPESTA – Atto IV W. Shakespeare William Shakespeare, il drammaturgo che ha cambiato il modo di vedere e pensare le opere teatrali in un periodo in cui queste…

Leggi
Gioiello atipico tra le mani di Wenger

Avete presente quando si dice “lavorare sotto traccia”? Lo si dice, nella maggior parte dei casi, di chi sa fare il suo dovere senza doverlo sbandierare ai quattro venti e con la naturalezza tipica dei predestinati. Questo, e molto altro, è Granit Xhaka, il nuovo gioiello di Arsène Wenger all’Arsenal. E se la formazione londinese…

Leggi
La Perla Bianca della Foresta Nera

Dalla cattedrale gotica all’Historisches Kaufhaus (il mercato storico) ai suoi piedi, passando per le due porte della città che ne delimitavano l’accesso alla cinta muraria, dalla Schwabentor (la porta degli Svevi) alla Martinstor, percorrendo le aule della Albert-Ludwig-Universität. Città incastonata nella Schwarzwald (la Foresta nera), Friburgo brilla come una perla di luce propria abbacinando l’area…

Leggi
Bienvenido Leganés

Caldo, bollente sole madrileno. Mai come quest’anno la teoria eliocentrica di Copernico e Galileo ha avuto più decisa conferma, alla faccia dei detrattori blaugrana. L’Universo calcistico ruota tutto attorno a Madrid, centro di gravità dei maggiori successi della stagione. A Madrid ci si è contesi la conquista dell’Escorial e la Champions League; i due simboli della capitale, Cristiano…

Leggi
Hernán Crespo, l’artista dalle giocate senza tempo

L’artista è un ricettacolo di emozioni che vengono da ogni luogo: dal cielo, dalla terra, da un pezzo di carta, da una forma di passaggio, da una tela di ragno. Pablo Picasso Che Pablo Picasso sia stato uno dei pittori più noti e influenti del panorama artistico fine ottocentesco e novecentesco non c’è dubbio: se…

Leggi
F1 Silverstone, il sole bacia King Lewis

Innanzitutto bisogna fare una premessa sulle fasi iniziali della corsa: è verissimo che la pioggia è scesa copiosa sull’asfalto di Silverstone nelle ore precedenti allo start del gran premio della Gran Bretagna, ma è altrettanto vero che nei minuti antecedenti e al momento dello spegnimento dei semafori gli scrosci d’acqua erano cessati e che le nubi plumbee…

Leggi
9 Luglio 2006: quando il sogno divenne realtà

Umiltà. Quando ci si chiede come ha fatto l’Italia del 2006 a vincere il Mondiale, la risposta deve avere tra le sue righe la parola umiltà. Quella che è mancata nel 2010, che nel 2014 abbiamo perso del tutto, che nel 2016, per forza di cose, abbiamo ritrovato e fatto nostra, così come avevano fatto…

Leggi
Storie: Germania, un passo falso di troppo

I tedeschi, un popolo coriaceo, combattivo, arcigno. In ogni cosa mettono sempre il loro tocco di concretezza e forza di volontà. E il calcio non fa eccezione, anzi, ne rende l’idea come il più efficace degli emblemi. L’ultima semifinale però, oltre a sancirne l’eliminazione da Euro 2016, denota un fatto: Griezmann con la sua storica…

Leggi