Marco Borriello, “er Dandi”

Anno 2016. Nell’era più social di sempre, in cui apparire è più importante che essere ed una foto o un video valgono il doppio di una bella parola, è risorta dalle ceneri la Banda della Magliana, una versione 2.0 dello storico gruppo di criminali che dal 1975 ha comandato Roma e dintorni. Niente pistole, spaccio internazionale o regolamenti…

Leggi
Watford, un volo leggero sulla salvezza

C’è una squadra nella Premier League ai nastri di partenza che più di tutte parla italiano. Si tratta del Watford della famiglia Pozzo, di quella formazione attualmente allenata da una vecchia conoscenza del calcio italiano come Walter Mazzarri. Che l’esodo di tecnici italiani in terra britannica stia diventando sempre più comune è dato incontrovertibile. Che…

Leggi
Nicolas Burdisso: anime salve

In ogni storia di calciatore c’è della sofferenza, piccola o grande che sia Nicolas Burdisso Altos de Chipiòn, cuore dell’Argentina, nella provincia che porta il cognome di quell’Ivan Ramiro dell’Inter ma che ha visto nascere, crescere e diventare uomo un altro difensore da antologia: Nicolas Burdisso, El Leòn. A Cordòba c’è un po’ di tutto: las…

Leggi
Let it Burnley

Tre mesi: poco tempo è passato da quando il Burnley, squadra proveniente dall’omonima città del Lancashire, è ufficialmente tornato in Premier League. Lo ha fatto a due stagioni di distanza dall’ultima volta e, di conseguenza, per la seconda volta in tre stagioni. Il fatto curioso è che i Clarets sono stati promossi, da primi in classifica,…

Leggi
De Boer

De amicitia, De Catilinae coniuratione, De officiis, De oratore, De Boer. Il nuovo allenatore dell’Inter si presenta alla folla come un uomo totalmente nuovo, sconosciuto ai più e noto ai pochi estimatori del calcio champagne tipico della Eredivisie. Embed from Getty Images Il cursus honorum dell’olandese è cominciato come da prassi sul prato verde, negli anni di…

Leggi
Rafael van der Vaart, showtime

Io sono un istrione, ma la genialità è nata insieme a me, nel teatro che vuoi dove un altro cadrà, io mi surclasserò. Charles Aznavour Tra le varie definizioni del termine istrione, la migliore è sicuramente quella di “un attore che recita servendosi dell’enfasi per colpire il pubblico con effetti scenici”. Se considerassimo questa definizione, Rafael…

Leggi
Dimmi quanto costi e ti dirò chi sei: l’eredità di Pogba

È tempo di calciomercato, inutile girarci intorno. Proveremo a identificare, con la nostra solita leggera ironia, tutte le pedine europee – e non solo – che la Juventus ha identificato per ricominciare dopo il regno di Paul Pogba, tornato a Manchester lasciando sul tavolo un centinaio di milioni. Lo faremo, come necessario quando si tratta di giocatori, con…

Leggi
Bello e impossibile

E, come per magia, rieccoci qua. A Firenze, in pieno centro, a due passi dal Duomo e dalla Cupola del Brunelleschi. Non c’è modo migliore, per respirare l’aria di una città, che girovagare tra le strade della città stessa. È agosto e, come in ogni altro grande centro abitato che si rispetti, l’afa diurna raggiunge picchi insopportabili, a…

Leggi
Éver Banega, El Tanguito

Nascere a Rosario, in Argentina, dopo il 24 Giugno 1987 può essere considerata un’enorme sfortuna. Nella suddetta data la città, capoluogo dell’omonimo dipartimento, ha dato i natali ad un certo Lionel Messi, incosapevole del brillante – per usare un eufemismo – futuro della pulce. Poco più di un anno dopo, il 29 Giugno per la…

Leggi
Karol Linetty, una perla di Polonia tra le mani di Giampaolo

Ricostruire una squadra partendo dai giovani. Deve aver pensato a tutto questo la dirigenza della Sampdoria quando alla fine dello scorso campionato, deludente soprattutto sul piano tecnico, i vertici del club, compreso quel Vincenzo Montella che di lì a poche settimane avrebbe abbandonato la causa del club ligure, si sono ritrovati per fare il punto…

Leggi