Che fine ha fatto la viola?

Sampdoria 0-2 Fiorentina, primato in classifica a 27 punti a pari merito con l’Inter, gioco spumeggiante ed occhi di tutta Italia – e non solo – addosso: un girone fa la Fiorentina viveva il sogno che mancava da quasi vent’anni, ossia la gioia di guardare tutti quanti dall’alto, dalla vetta della classifica; adesso dopo un…

Leggi
Romelu Lukaku, le Belgian prodige

“Chapeau!“, “amazing!“, “beautiful!“. Non sono solo esclamazioni, ma reazioni: si, perché vedere Romelu Lukaku all’opera provoca questo effetto. Stupore, esaltazione, meraviglia, un tutt’uno di sensazioni che infiammano gli animi e scaldano le piazze. Scaldano Goodison Park, un terreno che ormai è abituato a godersi le giocate del belga. Ma presto quelle giocate potrebbero spostarsi altrove,…

Leggi
Appunti: ancora Juve, ancora Roma, finiscono le rincorse

E’ martedì: le partite del fine settimana sembrano già così terribilmente “vecchie” e tutti stiamo pensando alla prossima giornata di campionato e magari a dove o come poter guardare le partite di Champions. Vien da sè che la partita della nazionale di martedì scorso sembra quasi appartenere ad una diversa era geologica, uno strano evo…

Leggi
Ten Reasons Why – Black and White again

Torna la rubrica del dopopartite, un dopobarba per tutti gli amanti della Serie A e del calcio europeo: signore e signori, Ten Reasons Why, qui per voi. Che sarebbe stata una giornata insidiosa e potenzialmente decisiva lo avevamo già annunciato, ma la disfatta del Napoli a Udine è uno schiaffo a chiunque credesse ancora in…

Leggi
La “non giovine” Italia

Rivedendo l’ultima disfatta della nostra nazionale si è scatenato di nuovo un polverone mediatico sulla qualità del nostro calcio e quella espressa dalle principali scuole calcistiche europee. E’ forse da considerarsi errore però, ciò che alcuni giornali hanno riportato: la Bundesliga non è affatto inferiore alla Serie A se il dibattito viene posto sotto il…

Leggi
Typical Tub: flop Aston Villa, Randy go home

Un club di calcio appartiene prima di tutto ai propri tifosi. Sembra un’enunciazione banale, questa: eppure … Eppure, a qualunque latitudine si giochi, quell’umanità varia che affolla gli spalti di ogni stadio è stata, è e sarà sempre l’azionista di maggioranza delle società di calcio in tutto il mondo. Che sia un abbonato ricco di…

Leggi
Il sogno di Cesare Maldini

Nella mia visione della storia mi è spesso capitato di affiancare un dato periodo con una città che rappresentasse al meglio quel preciso momento storico, culturale e sportivo del mondo, una sorta di capitale alternativa della terra nella quale ognuno di noi vorrebbe vivere. Penso ad esempio ad Amsterdam nei primi anni ’70, i movimenti…

Leggi
Storie: il puma

Se un giorno vi si presentasse qualcuno pronto a raccontarvi le gesta di un centrocampista brasiliano tutto tecnica, estetica e samba, sicuramente penserete che vi stia per raccontare la carriera di Rivaldo, di Juninho Pernambucano, di Kakà o al limite quella di Kléberson. Se un giorno vi si presentasse qualcuno pronto a raccontarvi le gesta di un brasiliano…

Leggi
C’è ancora musica nell’aria di Lipsia

Quando ti trovi a passeggiare di fronte l’Altes Rathaus (Vecchio Municipio, ndr) percepisci tutte le sfumature della città: la Marktplatz (Piazza del Mercato, ndr) che si spiana di fronte ai tuoi occhi, i colori di una città antica, piena di fascino, storia, importanza geopolitica, cultura. Respiri l’aria gelida dell’inverno sassone e ti sembra di sentire…

Leggi
Ten Reasons Why – Educazione Sarriana

Maurizio Sarri è prima di tutto un sergente di ferro. Come ogni caporale deve dare ordini e ogni parola uscita dalla sua bocca deve essere presa come fosse il Vangelo. Magari non quel che dice agli allenatori avversari, ma in linea di massima quella del tecnico toscano è un’educazione. L’Educazione Sarriana. CAPITOLO PRIMO – Il…

Leggi