All credits to Wyscout.com

All credits to Wyscout.com

Seamus Coleman nasce a Killybegs, contea poco al di fuori dell’Ulster, l’11 Ottobre 1988.

Attualmente gioca nell’Everton, squadra che ha puntato su di lui dopo due stagioni brillanti allo Sligo Rovers: 180 presenze con i Toffees dal 2009 hanno fatto di Coleman un punto fermo dei Blues di Liverpool.

Si tratta di un terzino moderno, veloce e molto tecnico, capace di infiammare con un destro tanto preciso quanto potente.

Unisce alla tecnica una buona dose di sostanza quando si tratta di coprire gli spazi: la fascia è il suo territorio di caccia, i passaggi e le scorribande le sue armi vincenti.

PERCHÉ SEGUIRLO

Perché l’Irlanda è nel nostro girone, quindi saremo quasi costretti a farlo.

A parte questo, sarà un elemento chiave nel 4-2-3-1 di mister Martin O’Neill e Roy Keane: da una parte Robbie Brady e dall’altra proprio Coleman affiancheranno la coppia Clark-O’Shea e sosterranno un centrocampo particolarmente interessante con McCarthy e Whelan: sarà una squadra regina degli inserimenti, ecco perché Seamus Coleman sembra perfetto per il gioco dei biancoverdi.

LA SCHEDA

All credits to Wyscout.com

All credits to Wyscout.com

All credits to Wyscout.com

All credits to Wyscout.com